Home
Chi siamo
Servizi
Appuntamenti
Ricettività
storia
Cultura
Premio William Sharp
Prodotti Tipici
Il Museo
Contatti
Foto
Il Presepe dei Nebrodi
Canale Video
Calendario Maniace 2013
Calendario Maniace 2014
Servizio Civile
Contributi ricevuti 2013
Contributi ricevuti 2014

"XXIII Sagra delle Pesche e delle Pere"
5-6-7 agosto 2016





" Festa di San Sebastiano Martire"
22 maggio 2016


Domenica  22 maggio
Ore 10.30 Santa Maria di Maniace offerta "Da Cira"
Ore 11.00 Lodi e S. Messa Solenne
Ore 12.30 Processione per le vie cittadine
Ore 13.30 Chiesa San Sebastiano - sosta
Ore 16.30 ripresa della Processione
Ore 19.30 Chiesa San Gabriele- Santa Messa

Ore 20.00 ripresa della Processione
Ore 21.30 Rientro Chiesa Santa Maria di Maniace - Vespri Solenni


"PRESEPE DEI NEBRODI ANIMA
TO"

Maniace (CT) dal 12 dicembre 2015 al mese di giugno 2016




DIVENTA SOCIO DELLA PRO LOCO



La Pro Loco di Maniace è una associazione privata di utilità pubblica.  La Pro Loco è un’associazione costituita da volontari i quali si attivano per la promozione e la valorizzazione del proprio territorio e del proprio paese. Non è un Ente pubblico, non riceve fondi a pioggia, non divide guadagni ecc. Per garantire la sopravvivenza e le attività  (sede, luce, gas, telefono ecc. ) essa conta su contributi di enti pubblici che vengono concessi  attraverso dei Bandi  o contributi diretti dietro presentazione  di progetti idonei. Se qualcuno  pensa il contrario oppure vi è stato riferito o fatto capire una realtà differente vi invitiamo a venirci a trovare per avere tutte le delucidazioni ed informazioni possibili.

 Animati da una grande passione abbiamo, negli anni, cercato di valorizzare e promuovere con innumerevoli attività quelle che crediamo siano le nostre eccellenze: ambiente,  prodotti tipici, storia, tradizioni. Abbiamo prodotto a tal fine  audiovisivi, materiale promozionale, mostre, scritti, le prime cartoline sul nostro territorio, il primo opuscolo su Maniace interamente tradotto in inglese, il primo itinerario turistico oramai conosciuto in tutta la Sicilia, il Sentiero delle Sorgenti. Offriamo giornalmente ai visitatori assistenza e accoglienza, attraverso un ufficio di informazioni turistiche e un punto informativo del Parco dei Nebrodi (unico presidio nel territorio ormai da alcuni anni). Crediamo che queste attività siano di grande giovamento per la nostra comunità e per la valorizzazione del suo territorio.

Oltre quelle premesse e numerose altre attività, La Pro Loco di Maniace  ha,  negli anni, proposto e sviluppato un percorso formativo e culturale rivolto agli studenti, organizzando un importante iniziativa di confronto e di studio, il Premio “William Sharp”. La contingente crisi economica scoraggia iniziative in tal senso ma  nonostante ciò si ritiene di dover continuare, pur se nelle difficoltà, un percorso di impegno civile volto alla crescita delle giovani generazioni. Giunto alla VII edizione,  il premio, è divenuto punto di riferimento nel panorama delle iniziative culturali siciliane e nazionali e rappresenta una importante occasione di conoscenza e promozione del nostro territorio. Negli anni il nome di Maniace è stato portato fuori dai nostri confini, da Trapani a Udine, da Ragusa a Torino toccando la maggior parte delle Regioni italiane, è uscito fuori dai confini nazionali interessando studenti di Germania, Francia e Regno Unito. Gli illustri letterati ospiti a Maniace, in occasione del Premio Sharp, hanno parlato di noi nei loro scritti. Con orgoglio affermiamo che il nome di Maniace figura oggi in componimenti poetici, articoli giornalistici, romanzi storici.

 La Pro Loco di Maniace si sta sforzando affinché il percorso intrapreso in questi anni non subisca battute d’arresto. Crediamo che la formazione dei giovani sia alla base della crescita di cui ha bisogno la nostra terra e ciò non solo a parole ma con azioni concrete di confronto e formazione sociale e culturale. Pensiamo che i giovani debbano avere gli strumenti di conoscenza per potersi realizzare e per poter capire e scegliere ciò che può dargli un futuro di certezze e di giustizia. Piero Calamandrei, uno dei padri costituenti della Repubblica Italiana, in una delle sue lettere scriveva: “basta rendere ignorante un popolo per renderlo bue, per renderlo servo del potere”.  Se condividi questa premessa e condividi il lavoro fatto, vieni a trovarci presso i nostri uffici per dare anche il Tuo contributo oppure potresti fare come altri che preferiscono criticare invece di agire.

Quota  associativa obbligatoria 


----------------------------------







 PARTNERS


Unione Nazionale dellePro Loco
Unione Nazionale delle
Pro Loco


Unpli Servizio Civile



Università di Catania Dipartimento    
di Scienze Umanistiche



Punto Informativo
Parco dei Nebrodi



TypicalSicily


Parlamento della Legalità          Sede di Rappresentanza



Punto Informativo
Distretto Taormina Etna








Site Map